>

CPS-20 – Cod 5.2.2.4.0 – Baristi e professioni assimilate

Baristi e professioni assimilate

Cosa fa
Le professioni comprese in questa unità preparano e servono bevande e snack ai clienti direttamente nei bar, nei ristoranti e in altri esercizi pubblici; sovrintendono e provvedono alla cura e all’igiene dei luoghi e delle attrezzature.

Il suo posizionamento organizzativo
La sua qualifica professionale è ad un livello base per cui il barista opererà sotto la diretta supervisione in un contesto strutturato. Ha sviluppato conoscenza pratica e abilità base necessarie a svolgere mansioni/compiti semplici.

Attività caratterizzanti
Il barista si occupa della gestione e utilizzo della cassa, contabilità base, relazioni con i clienti, utilizzare applicativi informatici ai fini della gestione di un esercizio commerciale, presentazione, guarnizione e decorazione per valorizzare la presentazione dei prodotti, gestire NON conformità nell’ambito dell’igiene dei prodotti alimentari destinati al consumatore applicando le conoscenze acquisite su HACCP,  igiene degli alimenti e del personale.

Equivalenti linguistici
(bg) Барман (cs) Barman (da) Bartender (de) Barkeeper/in (et) baaripidaja (el) Μπάρμαν (en) Bartender (es) Camarero/a de barra (fr) Barman, (is) Barþjónn (lv) Bārmenis (lt) Barmenas (hr) Barmen/-ica (hu) Bárpultos (mt) Barman (nl) Barkeeper (pl) Barman (k/m) (pt) Barman (ro) Barman (sk) Barman (sl) Točaj/točajka (fi) Baarimestari (sv) Bartender.

Requisiti di ammissione:
1) Esperienza nel ruolo di almeno 6 mesi
2) Partecipazione con profitto a percorso formativo qualificato da Competence Institute
3) Altre evidenze oggettive